Taglio del marmo

I professionisti della lavorazione del marmo ti contatteranno fornendoti ogni tipo di informazione sui costi e tempi di esecuzione.

Completa il modulo che trovi in questa pagina per ricevere più preventivi dagli artigiani della tua zona.


Descrizione Taglio del marmo

Il taglio del marmo è la prima fase di lavorazione che consente di ottenere quei blocchi di marmo grezzo che poi verranno ulteriormente sottoposti al taglio per la riduzione in lastre. La trasformazione successiva consiste nel sottoporre le lastre ai processi di: levigatura, lucidatura, spazzolatura, sabbiatura, bocciardatura, anticatura o fiammatura.

Se devi rivolgerti ad una società che effettui il taglio del marmo, ma non sai bene da quale parte cominciare per cercarla, affidati al portale Imprendo.org, inserisci la regione in cui vivi e potrai consultare tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Per il taglio del marmo nelle cave vengono utilizzate: la tagliatrice e il filo diamantato. Quest’ultimo strumento è costituito da un cavo in acciaio sul quale sono istallati degli anelli ricoperti da polvere di diamante e collegati tra di loro attraverso delle molle. Al momento del taglio il filo passa davanti ad un masso e viene fatto girare da un apposito motore ottenendo il taglio del marmo. Prima che il filo diamantato possa essere utilizzato, il masso di marmo viene appositamente perforato in senso sia verticale che orizzontale. Questi fori vengono realizzati con delle machine perforatrici.

Dopo che il filo diamantato ha staccato il pezzo di marmo, vengono inseriti dei cuscinetti di metallo nei quali viene pompata acqua ad alta pressione che gonfia il cuscinetto consentendo al pezzo di marmo di staccarsi.
Il blocco di marmo così staccato viene riquadrato con un’apposita motosega di grandi dimensioni con denti diamantati.

I blocchi così ottenuti vengono poi opportunamente immagazzinati e la pietra viene sottoposta ad un nuovo taglio e sagomata per poter essere lavorata meglio. Dopodiché la pietra viene lavorata dai macchinari per la levigazione con una lama che, dopo essere stata raffreddata con acqua, taglia il marmo nel formato che si desidera ottenere per procedere con le successive lavorazioni.

 

Trova il professionista per Taglio del marmo nella tua zona